Collina d'Oro Bike 2020

22.11.2020 - Malgrado le temperature un po’ più rigide, abbiamo sfruttato la bella domenica per pedalare sul tracciato 352 che si districa attorno al Monte Croce (zona Collina d'Oro, Luganese).

Il percorso si svolge parzialmente su sentieri e strade sterrate che percorrono in lungo e in largo il bosco di Monte Croce ma anche con pezzi di asfalto per raggiungere i nuclei di Montagnola (località famosa nel mondo per la permanenza dello scrittore Herman Hess) e Agra caratterizzata dall’imponente chiesa e dal suggestivo sanatorio (conosciuto in passato per eventi nazisti) ora trasformato in Resort di lusso.

Durante la pedalata si transita nel grande parco del Resort Collina d’Oro, dove le conche e dossi esistenti, ricordano un pump track naturale :-)

Oltre ai caratteristici colori autunnali che caratterizzano tutto il percorso, abbiamo potuto ammirare durante la pausa pic-nic la magnifica vista sul lago e sul Monte di Caslano.

Galleria fotografica


Origlio Bike 2020

15.11.2020 - Altra splendida domenica autunnale sulla due ruote - Origlio Bike 357

Partiti da Ponte Capriasca abbiamo iniziato la pedalata con l’impervia strada di Bossago che con pendenze oltre il 20% porta al Paese di Vaglio. Lasciato il paese ci siamo addentrati nel meraviglioso bosco variopinto dai colori dell’autunno fino a raggiungere San Clemente e poi pedalare ai piedi del san Bernardo fino al nucleo di Comano. Abbiamo proseguito il tour sempre attraverso il bosco, sul single Trail che porta al paese di Origlio, per poi raggiungere il bel laghetto e affrontare la salita fino al monte di San Zeno dove abbiamo fatto pic-nic!
Dopo pranzo e aver ammirato il panorama abbiamo affrontato la discesa sul single Trail che porta a Taverne e poi preso la strada delle galline per risalire a ponte Capriasca.

Alla prossima pedalata!

Galleria fotografica


Tresa Bike 2020

07.11.2020 - Vista la bella giornata autunnale, sabato scorso siamo andati a pedalare il sentiero 353 Tresa Bike.
Partiti da Pura, il percorso si snoda parzialmente su strade sterrate e sentieri che transitano nei castagneti malcantonesi e strade asfaltate che permettono di transitare nei nuclei tipici di Curio, Bedigliora, Beride e Castelrotto in un tipico terreno di natura collinare.
Una volta raggiunto Madonna del Piano abbiamo approfittato per una pausa pranzo baciati da sole.
Abbiamo poi proseguito sul sentiero che costeggia il fiume Tresa fino alla località di Ponte Tresa da dove siamo risaliti per raggiungere nuovamente Pura.

Galleria Fotografica


Santa Maria 2020

25.10.2020 – Uscita organizzata domenica mattina. Un gruppetto si è avventurato fino a Santa Marica in Val Calanca.

Prima percorrendo la sponda sinistra della Moesa con qualche variante fino a Grono da dove è iniziata la salita, passando da Nadro, da Castaneda, la soleggiata terrazza della valle Calanca, da Santa Maria fino a 1’200m dove parte un bel single trail che riporta a Santa Maria.
Da lì si è puntato verso i grotti di Cama, passando attraverso le bellezze di Verdabbio. Tornati sul piano si è rientrati su percorso prevalentemente sterrato e nel bosco passando da Roveredo, Lumino e Arbedo.

Galleria fotografica


Boborace 2020 - Serravalle

27.09.2020 - La tredicesima edizione della Boborace si è svolta domenica scorsa, nuovamente nel parco giochi del Comune di Serravalle, nella zona di Malvaglia.

La temperatura fresca del mattino si è presto rialzata anche grazie all’allegria di tutti i partecipanti e gli accompagnatori.
I corridori, dal più grande al più piccino, hanno svolto le varie prove con il sorriso ed il fair play che sono il motto della giornata.

Dopo la competizione sulla due ruote, non è mancata anche una piccola garetta per gli accompagnatori. :-)

Il ricco aperitivo ed il pic-nic hanno rimpiazzato egregiamente l’abituale grigliata a cui abbiamo dovuto rinunciare così da rispettare le disposizioni cantonali per la distanza sociale.

Dopo le premiazioni di rito, caratterizzate da originalissime coppe, ricchi premi e uno sfizioso dolcetto, gli adulti si sono dilungati in chiacchiere mentre i numerosi bambini hanno continuato a divertirsi con la MTB sul tracciato della gara o nel parco giochi in loco.

Ringraziamo calorosamente i soci che hanno partecipato, i numerosi sostenitori che ci permettono di offrire dei bellissimi premi, e chi ha dato una mano ad organizzare la giornata!

La numerosa partecipazione e la simpatia dei partecipanti sono il migliore incentivo per pensare da subito alla prossima edizione.

Galleria fotgrafica


XC Monte Verità 2020

20.09.2020 - Domenica si è svolta la gara XC Monte verità organizzata dagli amici della MTB Expedition!

La gara (5 giri di 3.4km) viene svolta attorno al parco Parsifal sul Monte Verità sopra Ascona.
Il tracciato, da sempre impegnativo ma divertente, quest’anno è stato rinnovato con una nuova variante di sali scendi che ha impegnato ancora di più i partecipanti.

Presenti per il MTB Boboteam Patrick, Pol, Samuele e Maya.

Complimenti al club locarnese per l’ottima organizzazione.  

Galleria fotografica


Freeride Airolo 2020

12.09.2020 -Divertimento assicurato per grandi e piccoli sui sentieri free ride di Airolo.

Ci siamo divertiti per tutta la giornata nelle avvincenti discese che si districano nel comprensorio di Airolo-Pesciüm-Sasso della Boggia....sfruttando la Funivia per tutte le risalite, grazie al pacchetto giornaliera MTB.

Viste la piacevole temperatura estiva, abbiamo pranzato sulla terrazza del Ristorante la Stüa a Pesciüm!
I più temerari Bobone e Zafa ne pomeriggio si sono lanciati anche con il bag jumb.

Per terminare bene la giornata, tappa obbligatoria alla Chièuna per un brindisi in compagnia.

Galleria fotografica

 


Val Corno e Bedretto 2020

23.08.2020 - Partiti da passo della Novena, abbiamo percorso i primi tornanti verso il Vallese, per poi inforcare lo sterrato fino a raggiungere il lago Gries.
Abbiamo poi proseguito sul sentiero per arrivare alla capanna del corno Gries dove abbiamo fatto una pausa per riprenderci dalle temperature fresche e per recuperare camere d’aria :-)
Dopo la pausa caffè, il sole ha fatto capolino, spazzando la nebbia e rialzando finalmente le temperature. Abbiamo così iniziato la lunga discesa, prima sul sentiero alto che attraversa la vallata fino a raggiungere la bocchetta San Giacomo e poi il nuovo e bel sentiero che ci ha portati fino alla strada delle alpi. Da qui abbiamo poi pedalato transitando dai vari alpeggi sino a Pesciüm dove abbiamo pranzato sulla terrazza della Stüa.
Dopo il pranzo ci siamo divertiti sul Runcasc Trail che da Pesciüm ci ha portati alla partenza delle funivie di Airolo per terminare con una fresca birretta alla Chièuna.
Le avvincenti discese e il bel panorama della Valle Bedretto saranno da ripercorrere nuovamente prima della fine della stagione!

Galleria Fotografica

 


Passo di Gana Negra e Bovarina Bike2020

12.07.2020 - Per sfuggire alle temperature cittadine siamo andati a pedalare nella Valle del Sole.
Partiti da Olivone, abbiamo pedalato su strada asfaltata fino a Campra per poi proseguire sulla vecchia strada del passo fino a Acquacalda e poi raggiungere il passo del Lucomagno.
Una volta inforcato il sentiero che ci avrebbe portato verso il passo di Gana Negra abbiamo approfittato per fare una pausa pic-nic.
Dopo il pranzo, abbiamo percorso il sentiero in parte pedalabile e dove in parte bisognava portare in spalla le MTB, fino raggiungere la vetta (2430m).
La fatica dell’ultimo pezzo dell’ascesa in vetta, è stata da subito ripagata dal paesaggio incantato che offre questo passo. I macigni di pietra nera rotolati giù dalla montagne, la vallata verdeggiante gremita di fiori, e i diversi laghetti, che ricordano i paesaggi del Nord (Scozia, Irlanda) o anche un paesaggio lunare ci hanno accompagnato fino a raggiungere la capanna della Bovarina.
Da qui abbiamo inforcato il bel single trail della Bovarina Bike (388) per raggiungere Campo Blenio e poi Olivone.
Come d’abitudine il giro è terminato con una birretta fresca in buona compagnia.

Galleria fotografica


Sunset Apéro Ride 2020

08.07.2020 - Approfittando di una bella serata estiva, mercoledì scorso un gruppetto di Boboteamiani ha pedalato fino a raggiungere la Cima di Medeglia.
Partiti da Medeglia paese (e alcuni temerari dal proprio domicilio) siamo risaliti su strada asfaltata fino alla località di Cima di Fuori per poi inforcare la vecchia strada militare (sterrato) fino a raggiungere la vetta.
Ai piedi della croce, abbiamo brindato alla bella compagnia con tanto di stuzzichini (portati dai partecipanti sulle spalle) e ammirato il panorama (vista sul piano di Magadino) fino ad attendere il tramonto.
All’imbrunire, abbiamo affrontato la discesa dapprima senza luci e poi man mano che la notte calava e il bosco si infittiva, abbiamo dovuto munire le MTB di luci.
Raggiunto nuovamente il paese, abbiamo bevuto la birretta della staffa chez Little e Tania.
Alla prossima…!

Galleria fotografica